#BLOG

  • Leonardo Tosoni

Player of the week: Il Radicchio


Eccoci come inizio di ogni settimana con un nuovo protagonista della settimana. il Radicchio. Per la precisione abbiamo scelto per te un signor radicchio, quello di Treviso. Una delle tante specie presenti in Italia, sicuramente il più adatto per essere accompagnato ad un risottino fatto bene e saporito. Il radicchio rosso di Treviso è una varietà di cicoria, è caratterizzato da un colore rosso scuro intenso, da striature bianche, da una consistenza croccante e da un inconfondibile gusto delicatamente amarognolo. Si presenta in due varianti: precoce o tardivo. Utilizzeremo quello Tardivo, molto più pregiato, in ragione della complessità del processo di produzione. Si presenta con foglie lunghe e affusolate, con una costa centrale bianca e foglie di un colore rosso-violaceo intenso.


Un pò di storia

La coltivazione del radicchio rosso di Treviso è frutto di una tradizione che affonda nei secoli. Alcune ricerche iconografiche condotte da Tiziano Tempesta dell'Università di Padova hanno dimostrato come il radicchio fosse coltivato già dalla metà del XVI secolo. Il processo di produzione si sarebbe affinato solo nella seconda metà del XIX secolo. Sarebbe stato il vivaista Francesco Van De Borre, giunto dal Belgio nel 1870 per realizzare un giardino patrizio nel trevigiano. È nell'anno 1900 che il radicchio rosso di Treviso raggiunge la consacrazione con la realizzazione sotto la Loggia dei Grani di Piazza dei Signori a Treviso della prima mostra dedicata ai produttori del radicchio rosso di Treviso e voluta dall'agronomo di origine lombarda, Giuseppe Benzi.



Proprietà

Il radicchio è un ottimo rimedio anti-invecchiamento: è ricco di antiossidanti che frenano i processi di invecchiamento cellulare antinfiammatorio ed è indicato a chi ha problemi cutanei (foruncoli, piaghe), artrite e reumatismi. Ha un contenuto calorico basso (per il 92-94% è composto di acqua) ed è ricco di vitamina A, B1 e B2. Da studi svolti presso l'Università di Urbino sembra che il radicchio rosso contenga molte più sostanze antiossidanti rispetto ad alimenti più famosi per questa proprietà come mirtilli e uva passa; grazie a questa sua caratteristica il radicchio rosso ha la proprietà di rallentare l'invecchiamento cellulare e di prevenire l'insorgere di alcuni tipi di tumore, soprattutto a livello intestinale. Il radicchio è un ortaggio con buone proprietà benefiche per la salute del nostro organismo: ha innanzitutto proprietà depurative e, grazie all'alto contenuto di acqua, la presenza di fibre e principi amari, favorisce la digestione ed il buon funzionamento dell'intestino; per il suo basso apporto calorico il radicchio è un alimento molto indicato anche per le diete ed i regimi alimentari controllati.

Il calcio ed il ferro presenti nel radicchio rosso sono in grado di favorire il metabolismo delle ossa rendendole più forti; gli antociani presenti nel radicchio rosso hanno proprietà preventive nei confronti delle malattie cardiovascolari, mentre, il triptofano, apporta benefici al sistema nervoso contrastando i disturbi legati all'insonnia.


Un ingrediente perfetto per mantenersi in forma e per realizzare un bel primo piatto, il più classico dei classici con un piccolo tocco alla #piattoriccomicificco...continua a seguirci per saperne di più.



11 visualizzazioni

© 2017 by Piattoriccomicificco. Proudly created by Leonardo Tosoni & Silvia Amantini

info@piattoriccomicificco.com - +39 329 6668127 - Tarquinia (Vt) - www.piattoriccomicificco.it