© 2017 by Piattoriccomicificco. Proudly created by Leonardo Tosoni & Silvia Amantini

info@piattoriccomicificco.com - +39 329 6668127 - Tarquinia (Vt) - www.piattoriccomicificco.it

#BLOG

  • Leonardo Tosoni

Player of the Week: Il Salmone

Aggiornato il: 16 gen 2018


Parte da qua la rubrica "Player of the week". Ogni settimana l'ingrediente principale della videoricetta che presenteremo il Venerdì, avrà uno spazio tutto suo, dove sarà possbile avere informazioni, consigli e curiosità. Una piccola introduzione prima di andarlo ad acquistare e cucinare. Spesso avere un consiglio su dove acquistare gli ingredienti e come sceglierli può fare la differenza in cucina, ecco il perchè della nascita di questa rubrica...quindi cominciamo subito:


Il Salmone

Di certo non è il pesce dei nostri mari, è tipico dei Mari del Nord, i migliori provengono dalla Scozia, dalla Norvegia e dal Canada. La sua carne è molto pregiata e il suo tipico colore ci aiuta in cucina ad impiattare idee colorate e molto saporite. Il sapore delicato, ma molto particolare, lo rende uno dei pesci più riconoscibili in assoluto e apprezzati, anche dai palati dei più piccoli. Ottimo con tutte le tipologie di cottura, si presta a veloci scottature sulla piastra (anche se poi rilascerà il suo odore inconfondibile e difficile da togliere), ideale al vapore, la sua delicatezza ne risalta tutti i sapori, ma, insieme al tonno, si è meritato il podio tra i crudi e gli affumicati. A carpaccio, tartarre e nel sushi innalza il livello di qualsiasi piatto con il suo colore acceso. Si trova tutto l'anno e in tutte le sue forme e tipologie. Per la ricetta che proponiamo questa settimana, vi consigliamo di prendere un bel trancio in pescheria, oppure un trancetto affumicato sottovuoto al supermercato. Vi sconsigliamo la classica baffa di salmone che, una volta aperta, rimanendo troppo sottile non si presta per il montaggio di uno degli strati della cake. Una volta acquistato, se non lo si usa tutto subito, va pulito con carta assorbente bagnata e avvolto con la carta da forno; se fresco andrebbe consumato entro un giorno dall'acquisto. Il salmone affumicato, una volta aperto, può essere conservato, nella sua confezione in frigo, per altri 2-3 giorni, e portato a tavola solo dopo averlo tenuto 10 minuti a temperatura ambiente.

Il consumo è sconsigliato ai bambini con meno 2 anni, sarebbe molto difficile la digestione, ancora maggiore per quello affumicato, è il caso di attendere almeno i 5 anni di età. Contiene fosforo, proteine, ferro e calcio, è ricchissimo di Omega 3, un aiuto valido all'aumento del colesterolo buono (HDL) e riduce quello cattivo (LDL).

37 visualizzazioni