© 2017 by Piattoriccomicificco. Proudly created by Leonardo Tosoni & Silvia Amantini

info@piattoriccomicificco.com - +39 329 6668127 - Tarquinia (Vt) - www.piattoriccomicificco.it

#BLOG

  • Samantha Calvaresi

ZERO: Francesca Castignani



In cucina con #Zero e Francesca Castignani. Parole d'odine: non sprecare.


Tra i 9 #chef che hanno partecipato a #ZERO, La Guida interattiva al non spreco abbiamo anche Francesca Castignani.

ZERO è una guida al non spreco alimentare che vede come protagonista Chef Susie, prima food blogger in realtà aumentata.

Il progetto, ideato da Barbara Molinario, è stato coordinato da Piattoriccomificco con l'utilizzo delle soluzioni innovative per l'editoria di Skylab Studios.


La proprietaria della pasticceria "Belle Hélène" di Tarquinia, ci racconta le sue esperienze professionali e il suo rapporto con lo spreco, mostrandoci come utilizzare il pancarrè per una colazione semplice ma piena di gusto.


Pasticcera de “La Belle Hélène”, dopo anni di esperienze e lavori sia in Italia che all’estero, apre la sua pasticceria a Tarquinia, coniugando la passione per i dolci e la sua famiglia . La Vincitrice delle “Tre torte” del Gambero Rosso si racconta e ci parla del suo rapporto con il non spreco.



“Quello che direi ai ragazzi è di pensare che il cibo lo hanno acquistato loro con sforzo e con fatica, che se va buttato non si recupera. Pensare al cibo quasi in modo affettivo, cioè affezionarsi a quello che si compra, di pensarci in modo responsabile e in modo serio.”



Nonostante la giovane età, Francesca Castignani vanta un curriculum di tutto rispetto. Lavora per due anni con Heinz Beck a Roma presso “La Pergola” e successivamente con Luca Mannori. Dopo una parentesi parigina, alla corte di Pierre Hermé, la Castignani torna in Italia e apre nel 2010 la sua piccola pasticceria, elegante e raffinata, nel cuore di Tarquinia. Il nome scelto per il suo locale “La Belle Hélène” richiama il famoso dolce francese pera e cioccolato e il nome di sua zia Elena, a cui Francesca era molto legata.

Definita da Iginio Massari come “migliore decoratrice della pasticceria moderna”, ha avuto in questi anni diversi riconoscimenti, ed è l’unica donna ad aver ricevuto le ambite

“Tre torte“ sulla guida Pasticceri & Pasticcerie 2018 del Gambero Rosso.


Siete curiosi di scoprire come Francesca Castignani utilizzerà il pancarrè in una ricetta semplice e gustosa? ZERO, La Guida interattiva al non spreco è scaricabile gratuitamente dal sito http://roadtogreen2020.com/zero-la-guida-interattiva-al-non-spreco-del-cibo/