© 2017 by Piattoriccomicificco. Proudly created by Leonardo Tosoni & Silvia Amantini

info@piattoriccomicificco.com - +39 329 6668127 - Tarquinia (Vt) - www.piattoriccomicificco.it

July 20, 2018

July 5, 2018

July 1, 2018

June 23, 2018

June 17, 2018

June 17, 2018

June 10, 2018

June 3, 2018

May 12, 2018

May 1, 2018

Please reload

Post recenti

PESCA AL SALMONE

July 20, 2018

1/10
Please reload

Post in evidenza

BISTARTARA

March 18, 2018

 

Difficoltà  *   Tempo  15 minuti circa

Oggi prendiamo in esame un grande classico della cucina piemontese, la tartare fatta con la battuta di Fassona. Qui si apre un mondo di punti di vista e interpretazioni, ma siccome ormai avrai capito che qui a Piattoriccomicificco ci piace reinterpretare ed immaginare qualcosa di nuovo, SEMPRE, abbiamo avuto la folle idea ci creare una doppia tartare, una mista carne e pesce. Una follia? Si forse sulla carta, ma se segui attentamente le indicazioni e gli ingredienti farai un figurone anche questa volta. L'unica cosa che devi fare è comprare della buona qualità di carne, da battere al coltello, e degli scampi freschi di buona qualità. Nella ricetta ti consiglio anche di usare del pane in cassetta per realizzare una sorta di crostino sui cui posare il doppio strato di carne cruda. Per quanto riguarda il pane, in questo caso, ho usato il "Cuor di Lino" della Mulino Bianco https://www.mulinobianco.it/cuor-di-lino, con lo spessore giusto, delicato e perfetto per creare una superficie croccante ma non troppo spessa. La carne, se posso darti un consiglio, cerca della battuta di Fassona, io l'ho trovata al Carrefour nel reparto fresco. Ora detto ciò non rimane che prendere tutto il necessario e deliziarti con questo antipasto che farà molto piacere ai tuoi ospiti. Buon appetito!

 

Ingredienti

- Battuta di Fassona

- Scampo

- Cipollotto

- Senape

- Germogli

- Pane in cassetta

- Lime

- Menta

- Timo

- Uovo

 

 

La Videoricetta

 

Riepilogo